University of Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2018-2022 MIUR %} MENU

News


November 2016

M T W T F S S
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30

11th November 2016 — Per i preiscritti su sito INPS, iscrizioni entro giovedì 17 novembre

Comunicazione e PA: trasparenza, efficacia, competenze digitali

Corso accreditato dall’INPS, sarà attivato dal Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale dell’Ateneo di Udine a inizio 2017

“Comunicazione e PA: trasparenza, efficacia, competenze digitali” è il titolo della quinta edizione del corso organizzato dal Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale dall’Università di Udine nell’ambito del Progetto INPS “Valore PA”. Il corso, del valore di 9 crediti formativi, prenderà avvio a febbraio 2017 e si articolerà in una serie di moduli formativi per un totale di 40 ore di lezioni, che si svolgeranno i venerdì mattina presso le sedi dell’ateneo friulano.

Il corso, finanziato dall’INPS, ruoterà attorno al linguaggio delle amministrazioni e alle più innovative modalità di comunicazione nell’ottica di una pubblica amministrazione sempre più digital. Coloro che hanno già effettuato la preadesione possono perfezionare l’iscrizione al corso entro il termine di giovedì 17 novembre attraverso il portale dell’INPS dal quale potranno operare la loro scelta selezionando il menu preferenza corsi. Informazioni sul corso e sulle modalità di accesso per tutti gli interessati sono costantemente aggiornate.

«La quinta edizione del corso toccherà toccati temi di grande attualità – sottolinea Raffaella Bombi, direttrice del corso e delegata dell’ateneo di Udine alla semplificazione ed efficacia della comunicazione istituzionale – quali l’Agenda Digitale, le modalità di organizzazione della comunicazione, anche web e social, il tema del public speaking, la necessità di potenziare le competenze digitali nella PA, il concetto di openness e open data nella PA».

Silvia Pusiol