University of Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2018-2022 MIUR %} MENU

News


October 2019

M T W T F S S
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

10th October 2019

Profili e ricordi di Dino Pieraccioni a trent’anni dalla scomparsa

A cura di Michele Bandini e Augusto Guida un volume in ricordo di Dino Pieraccioni

Nato da famiglia contadina nella provincia fiorentina, Dino Pieraccioni coltivò fin dalla giovane età l’amore per il mondo antico. Iscrittosi a Lettere classiche, si laureò nel 1945, dopo la parentesi dolorosa del conflitto mondiale, discutendo una tesi in Papirologia, la cui relatrice fu l’insigne papirologa Medea Norsa.

Docente nelle scuole e incaricato di corsi universitari, Dino Pieraccioni è noto per la sua attività di pubblicista su temi di politica scolastica e universitaria.

A trent’anni dalla scomparsa, Michele Bandini (Università della Basilicata. Dipartimento di Scienze Umane) e Augusto Guida, professore di Lingua e letteratura greca del DIUM, pubblicano una silloge dei suoi scritti, scelti fra carteggi e profili di studiosi e uomini di cultura (Profili e ricordi, Editoriale Le Lettere, Firenze 2019). Particolare interesse rivestono le lettere di Pieraccioni al suo maestro Giorgio Pasquali, edite per la prima volta nel volume da Augusto Guida con un ricco apparato di note. 

I testi, accompagnati da un folta appendice di immagini, restituiscono il vivace affresco di un’epoca segnata da grandi avvenimenti e da grandi personalità.

GALLERY