University of Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2018-2022 MIUR %} MENU

News


January 2021

M T W T F S S
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

28th January 2021

Genovesino e le carte stampate. Derivazioni dalle incisioni nella pittura italiana del Seicento

Una monografia del giovane dottorando del DIUM, Francesco Ceretti

Un volume dedicato al rapporto tra Luigi Miradori, detto il Genovesino, e il variegato repertorio di stampe cui attinse in maniera originale e mai banale nel corso della sua carriera: Genovesino e le carte stampate. Derivazioni dalle incisioni nella pittura italiana del Seicento affronta l'affascinante e complesso tema delle derivazioni e delle desunzioni da modelli incisi nelle invenzioni dell'artista, calandolo entro una riflessione più generale sulle pratiche di bottega dei pittori italiani del XVII secolo.

Francesco Ceretti, laureatosi in Storia dell'arte a Pavia sotto la guida di Francesco Frangi, è attualmente iscritto al primo anno del dottorato in Storia dell'Arte, Cinema, Media Audiovisivi e Musica, con un progetto di ricerca dedicato ad Altobello Melone. (1490/1491 – ante 1543). Un pittore anticlassico nella Cremona del Cinquecento sotto la supervisione di Linda Borean.

La monografia è disponibile sul sito dell'editore, Officina Libraria.