Università degli Studi di Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2018-2022 MIUR %} MENU

Progetto Archeologico Libano Settentrionale – Campagna di scavo in Libano 2017–2018–2019

Progetto Archeologico Libano Settentrionale – Campagna di scavo in Libano 2017–2018–2019

Finanziatore: MAECI
Responsabile scientifico:
dott. Marco Iamoni
Unità di ricerca: prof. Matteo Cadario, dott. Stefano Magnani, prof. Daniele Morandi Bonacossi

Progetto Archeologico Libano Settentrionale – Campagna di scavo in Libano 2017–2018–2019

Il Progetto Archeologico Libano Settentrionale (PaLiS) indaga con una ricognizione di superficie il distretto di Koura, che costituisce l’entroterra della città di Tripoli. PaLiS nasce come progetto congiunto con le autorità libanesi, in particolare con la Direzione delle Antichità di Tripoli, e si articola in tre anni di ricerca sul campo al termine dei quali si procederà alla pubblicazione dei risultati ottenuti con una serie di articoli in riviste di prestigio del settore (LevantSyria).

Fonti storiche di primo e secondo millennio a.C. testimoniano un denso insediamento rurale e urbano in questa regione del Libano del quale, a causa di una completa assenza di ricerca nella regione, si ignorano totalmente dinamiche, modalità di sviluppo e dimensioni. PaLiS rappresenta la prima opportunità per colmare tali vuoti e indagare, in particolare, il sistema insediativo, i tratti principali della cultura materiale locale e i fenomeni di urbanizzazione del territorio.

 

Uno specifico obiettivo di PaLiS è lo studio della nascita e diffusione delle società fenicie a cavallo fra II e I millennio a.C. e, più in generale, dei fenomeni di contatto Oriente – Occidente fra età del Bronzo e I millennio d.C. Attraverso la ricostruzione dell’insediamento a livello regionale e lo studio della cultura materiale rinvenuta durante la ricognizione, PaLiS intende fornire una prospettiva diversa sulle dinamiche di sviluppo delle società levantine e sulle relazioni che queste ebbero all’interno del bacino mediterraneo.