Università degli Studi di Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2018-2022 MIUR %} MENU

Eventi

18 Marzo 2022 dalle 15:00

«Allor che 'l gelso diventò vermiglio». Ornati lignei a intaglio piatto fra Medioevo e Rinascimento

Udine, piazza del Patriarcato, 3 - Palazzo Antonini Belgrado, Salone d'onore — Dal 18 Marzo al 19 Marzo e il 26 Marzo

«Allor che 'l gelso diventò vermiglio». Ornati lignei a intaglio piatto fra Medioevo e Rinascimento

Il 18 e 19 marzo si terrà a Udine nel Salone d’onore di Palazzo Antonini Belgrado il Convegno internazionale di studio «Allor che ’l gelso diventò vermiglio»: materiali, tecniche & historiæ negli arredi a intaglio piatto fra Medioevo e Rinascimento, organizzato dal Centro internazionale di studi monastici e dal Dipartimento di studi umanistici e del patrimonio culturale (DIUM) dell'Università di Udine, con il patrocinio e il sostegno economico della Regione Friuli Venezia Giulia, il contributo della Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali (Ministero della Cultura) e della Fondazione Friuli e il coinvolgimento di numerosi partner italiani e stranieri. Parteciperanno studiosi provenienti da Italia, Croazia, Slovenia, Germania e Francia.

Collegata al convegno, nell’ex Monastero di San Giorgio in Vado (Cividale del Friuli), è stata allestita la Mostra «Allor che ’l gelso diventò vermiglio»: historiæ riprese da Dante negli arredi a intaglio piatto in Friuli fra Medioevo e Rinascimento che sarà inaugurata il 26 marzo.
Nell’occasione sarà anche possibile visitare i giardini monastici con la nuova sezione dedicata al ‘viaggio’ dantesco.

Nella giornata inaugurale del Convegno, si terrà il Concerto «Zephiro spira e ‘l bel tempo rimena»: musica e strumenti al tempo dell’intaglio piatto (musiche italiane fra Medioevo e Rinascimento).