Università degli Studi di Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2018-2022 MIUR %} MENU

Cinema, musica, culture mediali

cinema musica culture mediali copertina

Sezioni di ricerca

Cinema, musica e culture mediali


Coordinatore: prof.ssa Mariapia Comand
Componenti effettivi: dott. Andrea Mariani, prof. Francesco Pitassio, dott. Marco Rossitti, prof.ssa Cosetta Saba, prof. Simone Venturini
Personale tecnico e collaboratori: dott.ssa Maria Ida Bernabei, dott. Marco Comar, dott.ssa Mery Comin, dott. Simone Dotto, dott. Mattia Filigoi, dott. Matteo Genovesi, dott. Giovanni Grasso, dott.ssa Petra Marlazzi, dott.ssa Lisa Parolo, dott.ssa Marie Rebecchi, Gianandrea Sasso, dott. Giacomo Vidoni, dott. Paolo Villa, dott.ssa Martina Zanco 

Sezioni di ricerca

Cinema, musica e culture mediali


Coordinatore: prof.ssa Mariapia Comand
Componenti effettivi: dott. Andrea Mariani, prof. Francesco Pitassio, dott. Marco Rossitti, prof.ssa Cosetta Saba, prof. Simone Venturini
Personale tecnico e collaboratori: dott.ssa Maria Ida Bernabei, dott. Marco Comar, dott.ssa Mery Comin, dott. Simone Dotto, dott. Mattia Filigoi, dott. Matteo Genovesi, dott. Giovanni Grasso, dott.ssa Petra Marlazzi, dott.ssa Lisa Parolo, dott.ssa Marie Rebecchi, Gianandrea Sasso, dott. Giacomo Vidoni, dott. Paolo Villa, dott.ssa Martina Zanco 

cinema musica culture mediali copertina

In forza della sua interdisciplinarità e della sua stretta correlazione con le ultime evoluzioni del settore dei media, della comunicazione e della cultura contemporanea, questa sezione ha lo scopo di promuovere la ricerca nel settore Film/Media studies in ambito nazionale e internazionale, oltre a collaborare con musei, archivi, biblioteche e fondazioni, sia pubbliche che private; editoria cartacea, elettronica e multimediale; enti e aziende che operano nel mondo della arti visive, del teatro, del cinema, della televisione, del multimediale, dello spettacolo, dell’informazione e della pubblicità; aziende e istituzioni che lavorano nell’ambito del restauro cinematografico e audiovisivo; case di produzione e distribuzione cinematografica e audiovisiva; content provider per il web e la telefonia mobile; associazioni e organizzazioni che operano nel mondo dell’educazione audiovisiva; associazioni ed enti coinvolti nell’organizzazione di eventi e nella gestione di luoghi di promozione della cultura (teatri, spazi espositivi, festival, centri culturali).

Contestualmente, la sezione amplierà la sfera delle possibili aree di intervento istituzionale (attraverso il raggiungimento di nuovi potenziali partner e beneficiari) e di integrazione lavorativa degli studenti (attraverso l’instaurazione di relazioni con altri settori produttivi) su scala locale, regionale, nazionale e internazionale.
Infine, oltre alla naturale collaborazione con i settori scientifico-disciplinari affini, la sezione si intende aperta a iniziative congiunte con gli ambiti delle scienze sociali e umane, sempre dialogando con le scienze dure.