Università degli Studi di Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2023-2027 MUR MENU

Ottoman Stations in Kurdistan Iraq:

Ottoman Stations in Kurdistan Iraq:
Archaeological Investigations on the site of Bazhera

Responsabile scientifico: Daniele Morandi Bonacossi

Finanziamento: Fondi di Ateneo, Fdipartimentali
Ottoman Stations in Kurdistan Iraq: Archaeological Investigations on the site of Bazhera

Il progetto inizierà nell’agosto 2023. Il sito di Bazhera, nel Kurdistan iracheno, presenta i resti di un edificio di forma quadrata e dall'aspetto austero, che avrebbe avuto un ruolo nel sistema di comunicazione della regione durante il periodo ottomano (XVI – XX sec.). Le indagini archeologiche sul sito permetteranno di ricostruire il funzionamento di questa struttura, che fungeva da stazione/area di ristoro, la sua cultura materiale e il suo rapporto con il territorio e forniranno per la prima volta dati sulla natura dell'occupazione umana di una regione di frontiera dell'impero ottomano, al confine con l’impero safavide, trascurata dalla ricerca archeologica.
Gli obiettivi del progetto sono:

  • effettuare una ricognizione di superficie e sondaggi archeologici per comprendere il funzionamento della struttura e la sua relazione con il territorio circostante;
  • produrre rilievi topografici, ortofotopiani e modelli 3D per lo studio del sito e la condivisione dei risultati;
  • studiare la cultura materiale e fornire crono-tipologie dei materiali identificati ancora assenti per questa regione;
  • coinvolgere la popolazione locale nella conoscenza della storia dell’insediamento e nella sua valorizzazione.