Università degli Studi di Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2018-2022 MIUR %} MENU

Archeologia e Storia dell'arte musulmana

Archeologia e Storia dell'arte islamica

Storia dell'arte e architettura

Archeologia e Storia dell'arte musulmana


Coordinatore: prof. Giovanni Curatola

Storia dell'arte e architettura

Archeologia e Storia dell'arte musulmana


Coordinatore: prof. Giovanni Curatola

Archeologia e Storia dell'arte islamica

Continuando una indagine pluriennale sui tappeti e l'arte orientale in Italia, Giovanni Curatola ha scritto l'introduzione per la mostra Serenissime trame alla Ca' D'Oro di Venezia (23 marzo - 23 luglio 2017, poi prorogata), col testo Una storia d'amore: Venezia e i tappeti orientali (pp. 15–25). Sempre nello stesso anno, una breve nota nel catalogo della mostra "Rex and the City" I sauri e noi [IV sec. a.C. - XX sec.] al MUDEC Milano (22 marzo – 9 luglio 2017), saggio dal titolo Senmurv e draghi, pp. 100–105, e quattro schede per la mostra Nel solco di Pietro: la Cattedrale di Pisa e la Basilica Vaticana, Pisa (22 aprile - 23 luglio 2017), schede II 14–17.

In precedenza ha pubblicato il saggio Islam e Alimentazione in Cibo, Identità Culturale e Religione tra Antico e Contemporaneo. Ebraismo, tradizione classica, Islam e India, Milano (Civico Museo Archeologico, 2016), pp. 67–98.

Continuando una linea di ricerca e studio volta a far conoscere l'arte islamica in Italia è stato nel comitato scientifico della mostra sulle collezioni islamiche fiorentine, la Islamic Art and Florence from the Medici to the 20th Century, tenutasi a Firenze nel 2018 alla Galleria degli Uffizi e al Museo Nazionale del Bargello. Continuano, infine, le collaborazioni all'estero, in particolare in Kuwait, dove nell'autunno 2017 ha tenuto una serie di lezioni e conferenze presso il DAI (dar al-Athar al-Islamiya).