Università degli Studi di Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2018-2022 MIUR %} MENU

Eventi


Ottobre 2019

L M M G V S D
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

10 Ottobre 2019 dalle 16:30 alle 19:30

Spazi, confini, identità: dialogo sul "confine orientale". Dalla frontiera alla Cortina di ferro

Udine, via Petracco, 8 - Palazzo Antonini-Cernazai, Sala Convegni "R. Gusmani" — Il 10 Ottobre

Spazi Confini Identità

Il confine italo-sloveno, il rapporto con chi stava (e sta) al di là, le valenze e le conseguenze culturali, politiche e ideologiche di una linea di demarcazione: questi i temi al centro dell'incontro Spazi, confini, identità: dialogo sul "confine orientale", dalla frontiera alla Cortina di ferro, organizzato dal gruppo scuola dell'ANPI di Udine con la collaborazione del Dipartimento di Studi Umanistici e del Patrimonio Artistico per l'edizione Conoscere per resistere dell'anno 2019/2020. Attraverso l'uso di fonti varie – testimonianze pubbliche e private, documenti, ma anche opere letterarie, cinematografiche e musicali – si intende partire dal "risveglio delle nazioni" di metà Ottocento e arrivare all'immediato secondo dopoguerra per ricostruire nel modo più accurato le vicende che hanno riguardato il confine tra Italia e Slovenia, e che hanno portato alla definizione di una mentalità purtroppo ricca di pregiudizi e fraintendimenti che ha caratterizzato decenni di relazioni tra un "noi" e un "loro". A tirare le fila di queste complesse vicende saranno Flavio Fabbroni, Roberta Corbellini e Tommaso Chiarandini, introdotti dal Prof. Andrea Zannini, Direttore del DIUM.

Per partecipare si consiglia la prenotazione.

Spazi, confini, identità - locandina