Università degli Studi di Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2018-2022 MIUR %} MENU

Eventi

17 Marzo 2021 dalle 15:00 alle 16:30

Il principio di minima azione: genesi di una legge fisica tra matematica e metafisica

Microsoft Teams - seminario online — Il 17 Marzo

Il principio di minima azione

Il dott. Paolo Bussotti, docente di Storia della scienza e delle tecniche presso il DIUM, interverrà assieme al prof. Sebastiano Sonego all'appuntamento di mercoledì 17 marzo dei seminari di formazione PLS (Piano Lauree Scientifiche) organizzati presso l'Università di Udine dal Dipartimento di Scienze matematiche, informatiche e fisiche.

Tema dell'incontro sarà il principio di minima azione. L’idea che le leggi della natura seguano qualche principio di minimo è molto antica: Erone, nel I secolo d.C., dedusse il principio di riflessione della luce dall’idea che quest’ultima, viaggiando tra due punti, percorra il tragitto di minima lunghezza. Quando, nel XVII secolo, nacque la scienza moderna, Fermat arrivò alle leggi di riflessione e rifrazione della luce basandosi sull’idea che la luce si propaghi da un punto ad un altro non seguendo il percorso più breve, ma quello che minimizza il tempo. Fermat fu accusato dai cartesiani di reintrodurre il finalismo nella scienza. Dopo Fermat, Leibniz cercò di sviluppare una fisica dei principi diversa dalla fisica delle forze di Newton. Successivamente Maupertuis, nel 1744–47, definì in modo vago ed impreciso una quantità da lui chiamata "azione" e sostenne che le leggi della natura sono tali da minimizzare l’azione. Di lì a non molti anni Eulero e Lagrange inventarono il calcolo delle variazioni che consentì di trattare in termini matematicamente precisi principi come quello di minima azione. Nel seminario saranno presentati gli elementi essenziali, storici e concettuali, relativi alle idee sottese al principio di minima azione dall’inizio del ‘600 alla seconda metà del ‘700.

Il seminario, che inizierà alle ore 15:00, verrà trasmesso su Teams ed è aperto a tutti gli interessati. Per partecipare si prega di contattare il dott. Bussotti via mail all'indirizzo paolo.bussotti@uniud.it.