Università degli Studi di Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2018-2022 MIUR %} MENU

Cinema and Contemporary Arts

Cinema and contemporary arts

Cinema, musica e culture mediali

Cinema and Contemporary Arts


Coordinatore: prof.ssa Cosetta Saba
Partecipanti: prof. Roberto Calabretto

Cinema, musica e culture mediali

Cinema and Contemporary Arts


Coordinatore: prof.ssa Cosetta Saba
Partecipanti: prof. Roberto Calabretto

Cinema and contemporary arts

Questo gruppo di ricerca investiga le relazioni intertestuali e intermediali tra immagine in movimento e arti visive contemporanee. In particolare, il gruppo si occupa di come le arti visive, la performance e le installazioni reinterpretano e riattualizzano il dispositivo-cinema e le sue immagini, e viceversa di come il film (inteso in senso più tradizionale come prodotto audiovisivo “finito”) sia contaminato dalla migrazione di pratiche e immaginari derivanti dall’arte contemporanea. Un’altra delle linee di ricerca del gruppo riguarda invece la musealizzazione del film e del cinema, ovvero le pratiche di esposizione del film in contesti tradizionalmente legati all’arte contemporanea (musei, gallerie, mostre).

Attualmente il gruppo di ricerca si sta concentrando sul ruolo delle nuove tecnologie nel coinvolgimento dello spettatore in quanto “soggetto” relazionale incorporato dall’opera d’arte stessa (e da contesti espositivi sempre più interattivi e fondati su una dimensione esperienziale).

LINEE DI RICERCA

  • Mapping Video: Censimento e mappatura degli archivi, dei fondi e delle collezioni di video arte e film d’artista in Italia dalla seconda metà degli anni Sessanta ad oggi
  • L'émergence de l'art vidéo en Europe (1960-1980): historiographie, théorie, sources et archives
  • "Musica, video, performance nella pratica artistica di Giuseppe Chiari (1964-1980)". Studio di caso finalizzato alla definizione delle linee guida per il restauro digitale, l’archiviazione e l’edizione critica delle opere e documentazioni in video di Giuseppe Chiari

Foto di Cristina Vatielli – NONE collective