Università degli Studi di Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2018-2022 MIUR %} MENU

Notizie


Marzo 2022

L M M G V S D
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

30 Marzo 2022

Judaica Alpe Adria – Traces of Jewish Memories

Sul sito lootedart.com la mostra virtuale curata da Donata Levi e Daria Brasca

Una mostra online che raccoglie per la prima volta testimonianze finora investigate solo separatamente per offrire un racconto organico delle vicende che hanno interessato le comunità ebraiche di quattro città dell'area nord-orientale – Gorizia, Trieste, Opatija e Rijeka – nel corso dello scorso secolo e, in particolare, durante il Secondo conflitto mondiale: si tratta di Judaica Alpe Adria – Traces of Jewish Memories. Synagogues and Judaica in the Julian March during the 20th century, frutto del lavoro di ricerca portato avanti dalla prof.ssa Donata Levi e dalla dott.ssa Daria Brasca nell'ambito del progetto europeo HERA TransCultAA, accessibile dal sito del Central Registry of Information on Looted Cultural Property 1933–1945.

Pur condividendo un destino all'insegna della spoliazione e della cancellazione, le sorti di queste comunità si sono tradotte nei fatti in modo diverso: molti edifici e beni materiali sono stati distrutti, danneggiati, abbandonati, dispersi, ma anche occupati, rivenduti e riutilizzati. La storia di queste dinamiche di circolazione e di successivo recupero è, tuttavia, molto complessa e ancora in fase di ricostruzione.

L'obiettivo della mostra è proprio di promuovere ulteriori studi in questa direzione: a tale scopo vengono messi a disposizione del visitatore fotografie inedite, documenti e materiali originali, nonché una ricca bibliografia dedicata a ciascuna delle comunità al centro dell'indagine.