Università degli Studi di Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2018-2022 MIUR %} MENU

Le Grandi Terme tardoantiche di Aquileia: dallo scavo all’edizione


Le Grandi Terme tardoantiche di Aquileia: dallo scavo all’edizione

ARCHEOLOGIA

Le Grandi Terme tardoantiche di Aquileia: dallo scavo all’edizione


Coordinatore: dott.ssa Marina Rubinich

ARCHEOLOGIA

Le Grandi Terme tardoantiche di Aquileia: dallo scavo all’edizione


Coordinatore: dott.ssa Marina Rubinich

Le Grandi Terme tardoantiche di Aquileia: dallo scavo all’edizione

Dal 2020, Marina Rubinich continuerà ad occuparsi dello scavo nel vasto edificio termale pubblico di Aquileia, con interventi programmati finalizzati a concludere i lavori nei settori e negli ambienti già parzialmente messi in luce durante le campagne da lei seguite come field director (2002–2009; 2011–2012; 2014) e come direttore di scavo in concessione (2016–2019).

I dati così raccolti, insieme alla revisione della documentazione pregressa e delle tesi di laurea e di dottorato su molte classi di materiali e a nuovi studi su reperti, strutture, rivestimenti, saranno la base per l’edizione degli scavi finora condotti, delle stratigrafie, delle fasi costruttive e dei materiali (insieme, naturalmente, a quella dei risultati delle analisi archeometriche e bioarcheologiche). Per lo studio delle numerose e diverse classi di materiali, che richiedono competenze specifiche, saranno coinvolti via via altri docenti del DIUM e di altri Dipartimenti dell’Università di Udine; sono già in atto collaborazioni con altre Università e Enti che operano ad Aquileia.

Alle attività, e in alcuni casi anche alla fase di edizione, parteciperanno laureati, dottori di ricerca, studenti di I e di II livello, dottorandi e specializzandi in discipline archeologiche.