Università degli Studi di Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2018-2022 MIUR %} MENU

Archeologia dei media

Archeologia dei media

Cinema, musica e culture mediali

Archeologia dei media


Coordinatore: prof. Simone Venturini
Partecipanti: dott. Andrea Mariani, prof. Leonardo Quaresima

Cinema, musica e culture mediali

Archeologia dei media


Coordinatore: prof. Simone Venturini
Partecipanti: dott. Andrea Mariani, prof. Leonardo Quaresima

Archeologia dei media

L’area di ricerca pone al centro lo studio archeologico dei media contemporanei e del passato in un’ottica di convergenza tra studio storico e riflessione teorica sui media e utilizzando metodologie provenienti da più ambiti disciplinari: filosofia, antropologia e sociologia della tecnica; teoria dell’archivio e studio delle pratiche d’archivio; storia tecnologica, culturale e socio-economica dei media. Eredita in particolare, in un’ottica di interscambio con altre aree quali Film and Media Heritage e Realtà (im-)mediate, una riflessione decennale sugli archivi e la storiografia del cinema, condotta dentro e fuori le occasioni di scambio all’interno delle attività del Convegno Internazionale di Studi di Cinema di Udine (in particolare i convegni dedicati al film e i suoi multipli, al canone, all’archivio, alla nuova storiografia e alla storia del cinema senza nomi), dell'International Film Studies Spring School (MAGIS) e del laboratorio di restauro del film e del video La Camera Ottica.

LINEE DI RICERCA

  • Material Archival Studies Network: studio teorico-metodologico e storiografico delle pratiche di archivio con particolare attenzione allo studio di oggetti marginali, delle forme materiali, delle forme e delle pratiche non canoniche.
  • Storia del cinema senza nomi: ha l’obiettivo di illuminare le interrelazioni più significative tra immagini in movimento, mobilità mediata, ambienti mediali, orizzonti scientifici e tecno-artistici tra modernità e post-modernità, adottando come specifico focus le Esposizioni Universali.
  • Inquadramento delle pratiche cinematografiche marginali nel contesto dello sviluppo della modernità e a definire i termini dell’esperienza della modernità tra modernizzazione e modernismo indagando le pratiche marginali ed eccentriche rispetto all’istituzione culturale