Università degli Studi di Udine

DIpartimento di Studi UManistici
e del patrimonio culturale

DIUM - Dipartimento di eccellenza 2018-2022 MIUR %} MENU

Italiano nel mondo

Italiano nel mondo

LINGUAGGI, COMUNICAZIONE E SOCIETÀ

Italiano nel mondo


Coordinatore: prof.ssa Raffaella Bombi
Partecipanti: prof. Francesco Costantini, dott. Marco Rossitti

LINGUAGGI, COMUNICAZIONE E SOCIETÀ

Italiano nel mondo


Coordinatore: prof.ssa Raffaella Bombi
Partecipanti: prof. Francesco Costantini, dott. Marco Rossitti

Italiano nel mondo

Il gruppo di ricerca ha tra i suoi obiettivi una ricognizione dello stato linguistico delle giovani generazioni di discendenti degli emigrati italiani all’estero, con la duplice funzione di accrescere le conoscenze su una materia di grande rilievo per la diffusione della lingua e cultura italiana nel mondo e di fornire un supporto conoscitivo alle istituzioni preposte alla elaborazione delle politiche di diffusione della lingua italiana nel mondo.

Il gruppo ha organizzato dieci edizioni del Corso di perfezionamento “Valori identitari e imprenditorialità” in collaborazione con l’Ente Friuli nel Mondo e la Regione FVG – direzione Corregionali nel mondo, rivolto a discendenti di italiani/friulani emigrati in Sud America, con lo scopo di riattivare l’interesse verso la lingua e la cultura italiana nelle giovani generazioni di oriundi in Argentina e Brasile. Una serie dal titolo Valori identitari e imprenditorialità (sei volumi) rappresenta l’output delle attività didattiche e scientifiche del progetto. 

LINEE DI RICERCA

 

  • Analisi e ricognizione metalinguistica delle categorie definitorie dell’emigrazione italiana nel mondo (da emigrati a oriundi, da italici a expat)
  • Modalità diffusive della lingua italiana nel mondo: italianismi e neoitalianismi nelle lingue speciali fuori d’Italia anche attraverso supporti multimediali
  • Organizzazione di pubblicazioni, incontri seminariali, workshops sul tema dei valori identitari della lingua italiana nel mondo e delle modalità diffusive attraverso supporti multimediali e il web